“Maria M.”

 

Gilbert Hernandez
Maria M.

Oblomov Edizioni
Traduzione di Carmen Covito

Pagine: 136 / Bianco e nero
Formato: 17×24 cm
Rilegatura: brossura
ISBN: 978-88-942427-5-1
Prezzo: € 18,00

Un irriverente e malizioso pamphlet dall’enfant terrible del fumetto americano. Una vertigine di azione degna di Quentin Tarantino.

Questa è la versione in stile B-movie della vita di Maria M., madre di Luba, e personaggio tra i più amati di Gilbert Hernandez.
Gilbert, creatore con il fratello Jaime della celebre serie Love & Rockets, racconta, con ritmo sincopato, bellezza, criminalità e innocenza in un affresco memorabile degli anni Cinquanta. Gorgo, Il fglio di un boss del narcotraffico, si innamora di Maria M. e veglia su di lei come fosse il suo angelo custode. Incurante del fatto che lei sia ufficialmente la donna di suo padre. Pericolo e corruzione (e ovviamente sesso) sono le linee guida di questa prima parte irresistibile.

Hernandez è considerato il Garcia Marquez del graphic novel. La saga di Palomar, il suo opus magnum, è una serie considerata tra le pietre miliari della letteratura del nostro tempo. Con i fratelli Jaime e Mario – “Los Bros Hernandez” – continua a pubblicare con successo una delle più sorprendenti, originali e intelligenti interpretazioni della comic art mai viste.

https://www.oblomovedizioni.com/libri-maria-m.php