Podcast da ascoltare

Radio Rai 2 SUMO del 1/11/2008

Sul ring di Giovanna Zucconi si confrontano Francesco Piccolo e Carmen Covito. Il primo ha appena pubblicato La separazione del maschio (Einaudi) nel quale narra i tormenti di un montatore cinematografico che si barcamena tra una moglie e un'amante: "Sentivo di doverlo scrivere. Volevo raccontare la realtà, quella vera, quella che vive ogni uomo". Carmen Covito gli risponde: "Stiamo pericolosamente tornando verso la restaurazione dei ruoli tra maschio e femmina".

Scarica la registrazione in mp3




Senti una cosa...


Che differenza c'è tra leggere e sentir leggere?

Da secoli noi siamo abituati a leggere in silenzio, gli occhi al testo e la mente che recita le singole parole o frasi intere, raccogliendole in flussi, nodi, stringhe e qualche volta vortici di senso. Ma non è sempre stato così: un tempo si leggeva a voce alta anche stando da soli e ancora oggi chi scrive avverte spesso il bisogno di farlo perlomeno una volta, per sentire se il testo "suona bene". Scrivere, infatti, non è solo accumulare senso ma anche, e talvolta soprattutto, suoni. Nel migliore dei casi, i suoni avranno senso e le parole avranno qualità sensualmente sonore.
Per questo gli scrittori se la godono quando sentono i propri testi recitati o letti da una voce educata.

Per il primo capitolo del romanzo La rossa e il nero, la voce è quella di Gabriella Franchini (che molti conosceranno per aver portato in teatro con grande successo il monologo tratto, a suo tempo, da La bruttina stagionata).



Andando poi sul sito Voices.it avrete la possibilità di ascoltare Gabriella direttamente in streaming audio e potrete anche confrontare la sua lettura con una seconda lettura, diversa, meno teatralizzata ma, credo, non meno gradevole.

Voices.it propone quella che chiamerei "letturatura", cioč una letteratura raccontata, cioè narrazioni e poesie interpretate da una voce umana e commentate da musiche adatte. La mia collaborazione con questo sito, cioè con il bravissimo Luigi Cristiano, è cominciata con la sua richiesta di offrire un mio racconto come "dono d'autore" per i suoi visitatori. In cambio io ho domandato di poter regalare l'audioracconto anche ai miei.

www.voices.it

Il racconto che ho scelto è "Ma chi è andato sulla Luna?", e nella sua versione silenziosa lo potete trovare qui come testo stampabile, oppure qui nella raccolta e-book Racconti dal Web. Nella versione audio è interpretato dalla voce di Walter Salin.


Per ogni informazione sulla produzione vi rimando alle relative pagine di Voices.it, che merita una visita anche per l'eleganza del progetto grafico.



 


    Mappa del sito  
Torna all'Indice