Midare a Milano

Nell’ambito della XXI Triennale di Milano, al Teatro dell’Arte lunedì 4 luglio alle 20,30 unica rappresentazione di Midare, dramma Nō presentato dalla scuola Hōshō per celebrare il 150° anniversario dell’apertura delle relazioni diplomatiche tra l’Italia e il Giappone.

All’inizio dello spettacolo ha tenuto una breve introduzione Carmen Covito, presidente di AsiaTeatro.

MIDARE al Tearto dell'Arte. Foto©ValeriaPalermo

MIDARE al Teatro dell’Arte. Foto©ValeriaPalermo


Il programma della serata comprende un estratto dall’opera “Yōrō” in forma di Mai-bayashi (15 minuti) interpretato da Kanai Yūsuke, e l’opera “Midare” in forma completa (45 minuti) con il caposcuola Hōshō Kazufusa nel ruolo principale e Obinata Hiroshi nel ruolo di waki.

Le opere del teatro Nō si classificano a seconda del tema trattato e Midare rientra nella quinta categoria (Kiri Nō, “Nō conclusivi”, perché venivano rappresentati alla fine della giornata di teatro) dove i protagonisti sono creature soprannaturali, benevole o maligne, con l’aspetto di mostri, di animali o di spiritelli. Midare è una particolare versione, celebrativa e beneaugurale, dell’opera Shōjō in cui appare uno spirito del mare che apprezza molto bere il sake. Nell’antichità, quando in una sola giornata si rappresentavano tutte le cinque categorie, Shōjō-Midare veniva messo in scena per ultimo per infondere allegria nel pubblico prima del commiato.

midare-programma

Kazufusa Hōshō è il ventesimo Sōke, ovvero legittimo ed unico erede, della famiglia Hōshō, una delle scuole di shite (attori principali del teatro Nō) che ha tramandato fino ai giorni nostri la tradizione di una delle quattro compagnie ufficiali del XV secolo.

Credits

shite (attore principale) Kazufusa Hōshō
waki (attore comprimario) Hiroshi Obinata
flauto Ryūichi Onodera
kotsuzumi, ōtsuzumi (tamburi a clessidra) Yoshiaki Iitomi, Takanori Kakihara taiko (tamburo) Hideki Kajitani
canto Takashi Takeda, Yūsuke Kanai, Daijirō Tatsumi, Takashi Kawase, Hajime Tazaki

In collaborazione con:
Ambasciata del Giappone in Italia, Ambasciata d’Italia – Tokyo, Consolato Generale del Giappone a Milano, Public Interest Incorporated Association Nohgaku Performers’ Association, Public Interest Incorporated Association Hōshōkai
Con il patrocinio di:
Istituto Giapponese di Cultura in Roma, Dipartimento di Beni Culturali e Ambientali, Università degli Studi di Milano

http://www.triennale.org/teatro/midare/

lunedì 4 luglio 2016 ore 20,30
Teatro dell’Arte
Viale Alemagna, 6 – 20121 Milano
info www.triennale.org/teatro
facebook.com/CRTMilano

Hōshō Kazufusa al Teatro dell'Arte, 4 luglio 2016 Foto©ValeriaPalermo

Hōshō Kazufusa al Teatro dell’Arte, 4 luglio 2016 Foto©ValeriaPalermo

 

 

 

La maschera e il corpo

 

L’associazione culturale AsiaTeatro organizza:

La maschera e il corpo
Storia ed estetica del teatro giapponese

Un’introduzione alla grande tradizione teatrale giapponese, dalle origini nel mito e nel rito alla fioritura dei generi classici (noh, kabuki, bunraku) fino al teatro-danza moderno. Un viaggio affascinante alla scoperta di una tradizione vivente fonte di continuo incanto e meraviglia, in compagnia delle docenti Carmen Covito e Rossella Marangoni.

Corso introduttivo: 8 lezioni, ogni giovedì dalle ore 18 alle ore 19.30

da giovedì 17 ottobre 2013 a giovedì 5 dicembre 2013.

Sede del corso: Associazione Nuova Cultura Oriente Occidente/Centro di cultura giapponese di Milano, via Lovanio 8, Milano.
(MM2 Moscova; bus 94)

Il corso presenterà le origini del teatro in Giappone con un’introduzione storico-antropologica a due voci. Nelle lezioni che via via seguiranno, verranno analizzate le prime forme della rappresentazione (kagura, sarugaku, gigaku, ecc.), il nō, il kyōgen, il teatro della marionette bunraku, il kabuki e infine il recupero della tradizione nel teatro danza contemporaneo.

Verranno utilizzati video, immagini, oggetti e le lezioni saranno corredate da dispense e bibliografie.

Il corso si terrà ogni giovedì, per un totale di 8 incontri consecutivi di 1 ora e mezza ciascuno, dalle 18 alle 19.30, a partire dal 17 ottobre.

(L’orario delle lezioni potrebbe subire una variazione per venire incontro a particolari esigenze dei corsisti.)

Il costo del corso è di 160 euro a cui vanno aggiunti i costi delle tessere dell’Associazione AsiaTeatro (10 euro) e dell’Associazione Nuova Cultura Oriente Occidente/Centro di cultura giapponese di Milano (30 euro).

Ci si può iscrivere direttamente il primo giorno di lezione (17 ottobre) o durante l’open day del Centro di Cultura Giapponese di Milano in cui AsiaTeatro sarà presente con un proprio banchetto. Le giornate di Open Day del Centro sono il 27, 28 e 29 settembre.

Poiché sono stabiliti un numero minimo e un numero massimo di iscritti, preghiamo le persone interessate di inviare una mail di preiscrizione con i propri recapiti all’indirizzo: web[AT]asiateatro.it

 

Una collaborazione

AsiaTeatro Centro di Cultura Giapponese di Milano

 azuma-asobi